giovedì 31 dicembre 2015

Fatine Sotto il Vischio - Mini Scultura ooak in Pasta Sintetica

A Capodanno si sta svegli a festeggiare tutta la notte, ma a me piace di più il mattino e non rinuncerei mai ad essere svegliata dalle prime luci dell'alba del nuovo anno. Quest'anno, però, un'intera notte sveglia l'ho fatta: quella appena passata, per finire in tempo il mio piccolo Elfo con la sua Fatina sotto il Vischio! ^__^
Fatino sotto il Vischio - Mini Scultura in Pasta Sintetica by Daniela Messina - Celidonia
Aspettando sotto il Vischio...
Avevo quest'idea in mente da un po', ma sempre poco tempo per realizzarla, ed è stata davvero una corsa contro il tempo riuscire a finirla, tanto che quest'anno fatico di più a dire la mia solita frase del 31 Dicembre: "Tanto il tempo non esiste!" ^__^"

Bacio Sotto il Vischio - Mini Scultura in Pasta Sintetica by Celidonia
Finalmente lei è arrivata!
Le ultime 24 ore le ho passate a lavorare ininterrottamente, quasi senza alzarmi dal tavolo. Ma potevo disattendere le speranze del piccolo Elfo, così fiducioso, lì ad aspettare sotto il Vischio la sua Fatina? 

Fairy New Year 2016 - Mini Scultura in Pasta Sintetica by Celidonia
Posso darti un bacio?
E, anche se la nuova Fatina è nata con la testolina un po' grande, e di tempo per fare un'altra testa stanotte proprio non ce n'era, a lui non importa, le vuol bene così com'è! Chissà, forse gli piacciono i tipi cerebrali? ^^"

Fatine Sotto il Vischio - Mini Scultura in Pasta Sintetica by Celidonia
Siamo sotto il Vischio!
Quale che sia il motivo, ora è meglio lasciarli da soli. Penso resteranno sotto al Vischio per un bel po'!

Qui dal mondo di Celidonia vi facciamo tanti auguri per un luminosissimo 2016, vi auguriamo tanti Incontri Fatati sotto al Vischio - non solo questa notte - e ci raccomandiamo: lanciate i baci, non i botti! ^__^ 

giovedì 24 dicembre 2015

Caro Babbo Natale - OOAK Doll - Mini Scultura in Scala 1/12

Ci siamo, questa notte è la vigilia di Natale e questa piccola bimba - ooak doll modellata in pasta sintetica nella scala delle case di bambola - ha fatto appena in tempo a spedire la sua letterina! 

Caro Babbo Natale - OOAK Doll in Pasta Sintetica in Scala 1/12

Abbiamo temuto di non farcela:  ieri notte alle due stavo ancora modellando la cassetta delle lettere, e ieri era talmente umido che la neve non ne voleva sapere di asciugare! Così lei ha potuto posare i suoi piedini sul manto candido solo questa mattina, il 24 di Dicembre. Siamo sicuri che la sua letterina arriverà in tempo, perché l'ha imbucata in una cassetta delle lettere fatata e sappiamo che i servizi postali degli Elfi del Natale sono molto più efficienti e puntuali di quelli degli Umani!

Caro Babbo Natale - OOAK Doll 1/12 - By Celidonia - Daniela Messina

Questa notte avremo una vera Stella Cometa, la Cometa Catalina, e nel cielo brillerà una Luna tonda tonda, piena nella Notte di Natale dopo 38 anni. Nel Natale del '77 avevo cinque anni e fu l'ultimo in cui credevo a Babbo Natale e alla Befana. Poi, iniziate le scuole elementari, mi hanno raccontato quella frottola secondo cui l'Uomo delle Renne e la Signora sulla Scopa non esistono. 

Caro Babbo Natale - Mini Scultura 1/12 - By Celidonia - Daniela Messina

Mi ci è voluto un po' per capire che a volte anche gli adulti sbagliano, che Babbo Natale esiste davvero, anche se in un modo che non si può spiegare con le parole, che la Befana vola per davvero la Notte del 6 Gennaio, ma non è né brutta né vecchia, solo antica e saggia.

Caro Babbo Natale - Miniatura in Pasta Sintetica - By Celidonia - Daniela Messina

Mi ci è voluto di più - molti anni - per spiegare agli adulti che erano loro a sbagliare, che gli Elfi e le Fate esistono, e che esiste molto di più di quel che si può toccare, misurare, pesare. Che è proprio come diceva la Volpe al Piccolo Principe, è questo il segreto:

Non si vede bene che col cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi. 

Merry Christmas - OOAK Doll 1/12 in Pasta Sintetica by Celidonia - Daniela Messina

E mi sono impegnata così tanto, nel far comprendere agli adulti che hanno ragione i bambini, che mi sono dimenticata di crescere! ^^"

Il mio augurio, per questo Natale reso così luminoso dalla Luna e dalla Cometa, è di trovare la propria luce che brilla nel cuore e di seguirla per tutta la vita. Anche se gli adulti dicono che non va bene ^__^

lunedì 21 dicembre 2015

Fatina dell'Albero di Natale - OOAK Art Doll Video Tutorial

I giorni scorrono veloci e, non so come, siamo già arrivati al 21 Dicembre! E io devo ancora condividere l'ultimo video tutorial su come modellare una Fatina del Natale in Pasta Sintetica qui sul blog! La nostra è già sull'Albero, svolazzante tra l'Angioletto country rag-doll e la Mamma Renna con i cuccioli, adottati tanto tempo fa, da bambina, e che vantano già oltre 25 Natali! ^__^


Nel frattempo, sto lavorando a una bimba natalizia in scala 1/12 e, neanche a dirlo, sono in super ritardo! Ci sono Topini, Coniglietti e Uccellini in attesa di essere modellati per Miniaturitalia, la fiera di miniature e case di bambola che si tiene ogni anno a Milano, all'hotel Michelangelo, alla quale come al solito parteciperò e terrò un workshop. Ce ne sono di così belli che vorrei un giorno di 48 ore per poterli seguire, anche, oltre che tenerli! :D 

Torno subito al lavoro, la nuova bimba è in attesa dell'acconciatura e della bordura sul cappottino! Vi auguro un Felice Solstizio d'Inverno, che qui in Italia cadrà stanotte, poco prima delle cinque del mattino! ^__^ 

venerdì 11 dicembre 2015

Fatina del Natale, l'ultima nata - Mini scultura ooak in Pasta Sintetica

Eccola, la Fatina dall'abito blu di cui vi avevo accennato nell'ultimo post! Mi sono divertita un mondo nel crearle il vestito delle feste, e sembra che le sia piaciuto, voi che ne dite? ^__^ 

Fatina ooak modellata in pasta sintetica - by Daniela Messina - Celidonia

È una Fatina un po' distratta, come l'Umana che l'ha modellata. Presa da mille idee natalizie e rapita dal suo nuovo vestitino, non ricorda più dove ha messo il suo campanello magico e non si è neanche accorta che le è scesa una calzina! :D

Fatina ooak modellata in pasta sintetica - by Daniela Messina - Celidonia

Sta decorando la sua piccola casa Fatata, nascosta tra le radici del Vecchio Nocciolo, perché riceverà la visita del suo amico Topino, la sera di Natale. Dite che se modelliamo un dolce o qualche min-cibo fatato in pasta sintetica, e bussiamo alla porticina magica, faranno entrare anche noi? ^__^

Fatina del Natale con l'amico Topino - by Daniela Messina - Celidonia

A proposito di Natale e di Fate, l'avete visto il tutorial che ho pubblicato lunedì sul canale YouTube di Celidonia Studio? Qui sul blog arrivo sempre un po' in ritardo a parlarne, prometto che lo farò nel prossimo post, ma intanto lì c'è una Fatina che vi aspetta! ^__^ 

venerdì 4 dicembre 2015

Christmas Time Fairy - La Fatina del Natale

È arrivata un'altra Fatina del Natale, come annunciato nell'ultimo post! ^__^ 
Indossa l'abito delle feste e porta il campanello dorato legato con un piccolo filo iridescente, per poterlo tenere a tracolla e non perderlo mai. 

Christmas Time Fairy - Fatina del Natale modellata in pasta sintetica

Ha un compito importante: avvertire tutti gli Elfi addormentati nei Boschi che il Natale sta arrivando, perciò il campanello deve averlo sempre a portata di... trillo! :D 

Christmas Time Fairy - Fatina del Natale in pasta sintetica - by Celidonia

Ma ha bisogno anche dell'aiuto degli Umani, così si è rivolta a me per modellare le sue sorelline in pasta sintetica, come ho già fatto con lei, perché tutte insieme possano portare luce e magia nel mese di Dicembre! 

Christmas Time Fairy - Fairy art by Daniela Messina - Celidonia

C'è già un'altra Fatina sul mio tavolo da lavoro, vestita di blu. E tante altre mi volteggiano nella testa in attesa di materializzarsi! Già lo so, già lo so, non ce la farò a dare a tutte un corpo per Natale... Ma i tempi delle Fate sono diversi dai nostri, così sono certa che ognuna avrà il suo, prima o poi ^__^

Nel frattempo, sta nascendo anche la Fatina protagonista del prossimo tutorial, che sarà una Fatina... volante! ^^ Ma non vi anticipo altro, dovrete pazientare fino a lunedì! :D
Se non l'avete già fatto, iscrivetevi al canale YouTube di Celidonia Studio per non perderlo! ^__^

lunedì 23 novembre 2015

Fatina del Natale - Progetto Semplice in Pasta Sintetica

Chi avverte gli Elfi che il Natale è alle porte e bisogna mettersi al lavoro? La Fatina del Natale, naturalmente! :D

Fatina del Natale modellata in Pasta Sintetica - by Celidonia - Daniela Messina

Al primo soffio di'Inverno nei Boschi, lei suona il suo Campanello Magico, così tutti sanno che è tempo di accendere le luci fatate, per fabbricare giocattoli e preparare dolci nelle lunghe notti che precedono il Natale! :D 

Fatina del Natale che avverte gli Elfi suonando il Campanello - in Pasta Sintetica

Ho creato questa semplice Fatina in pasta sintetica come progetto natalizio per i miei allievi, ma qui nel Mondo di Celidonia il suo arrivo ha portato tanta allegria e "Christmas mood" che... penso nasceranno presto tante sorelline! :D 

Del resto, qualcuno deve pur dirlo, a tutti gli Elfi, che il tempo dei lavori natalizi è arrivato, i Boschi sono grandi e lei da sola non ce la fa! E magari il suono del campanello risveglierà anche qualche adulto, che ci aiuterà a creare! <3 

sabato 21 novembre 2015

Di ritorno dall'edizione romana di Abilmente con A.D.M.I.

Sono già passate due settimane da Abilmente, la fiera della manualità creativa, dove ho partecipato assieme ad A.D.M.I., l'associazione italiana per gli appassionati di dollshouse e miniature. Come al solito, arrivo in super ritardo a condividere l'esperienza qui sul blog, solo oggi riesco a scriverne! 

Abilmente Roma Autunno 2015 con A.D.M.I., l'associazione Miniaturisti Romani

L'entusiasmo e la passione degli amici miniaturisti è stata contagiosa... Quattro giorni (più uno di allestimento) nei quali, tra risate e mini-creazioni, non si è sentita la fatica di alzarsi alle 5.30 del mattino per rincasare alle nove di sera! Grazie a Cristina, Roberta aka Mairitales, Emanuele e Giulia per aver condiviso tanta mini-bellezza! Grazie di cuore a tutti voi di che vi siete fermati a parlare o a mini-creare. Grazie a chi è passato a salutarci allo stand, mi ha fatto davvero molto piacere aver avuto la possibilità di conoscere di persona alcuni di voi! :)

Peccato non poter mostrare le espressioni incantate di tutti i visitatori grandi e piccini, è stato bellissimo osservare i loro occhi stupirsi e illuminarsi mentre osservavano le opere esposte ed esclamavano puntualmente: "Ma li avete fatti voi? Da zero? Dovete avere una buona vista!" :D

Con un breve video, pubblicato lunedì scorso sul canale YouTube di Celidonia Studio, ho provato a fare un piccolo reportage della nostra esperienza in fiera. Le immagini sono state scattate con il telefono di Roberta, velocemente tra un corso e l'altro, nei pochi attimi in cui ci siamo potute allontanare dallo stand, quindi non sono di grande qualità... ma spero riescano a trasmettervi lo stesso l'atmosfera di quei giorni <3 Poi, insieme al Topino e al Coniglietto presentatori, abbiamo aggiunto qualche piccolo disegno per illustrare meglio la storia :D


E voi avete visitato la fiera? O magari eravate lì anche voi ad esporre? Ci farebbe piacere leggere la vostra esperienza nei commenti! Qui siamo tutti curiosi come gatti (ma non ditelo ai Topini di Celidonia!) :D 

martedì 3 novembre 2015

Walnut Fairy Mouse, Il Topino Fatato - Mini Scultura in Pasta Sintetica

Ormai lo sapete, con un po' di magia di Fata e cercando le vere noci incantate, si possono trovare i piccoli Baby Elfi nascosti all'interno. Ma forse non tutti sapete che qualche volta, invece... ci si trova un Topino Fatato! :D 

OOAK Fairy Mouse - Polymer Clay Mini Sculpture by Celidonia - Daniela Messina

Lui è nato in questi giorni, molto intensi e frenetici per me, e non sembra preoccuparsi dell'umana che corre come una pazza, resta tranquillo e dice al mondo che si schiude davanti al suo guscio un dolcissimo "Ciao" ^__^ 

OOAK Fairy Mouse - Polymer Clay Mini Sculpting Work in Progress

La paste sintetica che ho utilizzato per modellarlo è il Super Sculpey Living Doll nella tonalità beige. Per dipingerlo ho utilizzato i Vallejo Model Color, che sono dei colori acrilici a base vinilica specifici per modellismo. La noce, invece, l'ha donata Madre Natura :) 

Questa volta ho sperimentato una chiusura diversa: invece della cerniera metallica, che mi sembrava troppo fredda (specialmente in questo periodo :D) ho applicato della stoffa nei caldi colori della terra autunnale. 

Walnut Fairy Mouse - OOAK Mini Sculpture by Celidonia - Daniela Messina

Ok, lo confesso -.-" Questo tipo di cerniera era anche moooolto più semplice da applicare e, con la fiera Abilmente alle porte, i kit dei mini corsi A.D.M.I. da preparare, i video da girare... ho optato per la semplicità ^^ 

Walnut Fairy Mouse - OOAK Mini Sculpture by Celidonia - Daniela Messina

Ma il risultato mi è piaciuto molto e penso che anche il mio Topino Fatato la preferisca così! <3 Voi cosa ne pensate? ^__^

E ora... Appello Topesco! Quanti Topini Fatati sono nati seguendo il video tutorial di Celidonia Studio? Ce lo scrivete nei commenti? Qui Umana, Topini e Coniglietti sono curiosissimi! :D

venerdì 30 ottobre 2015

In Fiera ad Abilmente a Roma, con A.D.M.I. e tante miniature! :D

Dal 5 all'8 novembre alla nuova Fiera di Roma ci sarà Abilmente, la mostra-atelier della manualità creativa. 

Io sarò ad aspettarvi allo stand di A.D.M.I. insieme alle amiche miniaturiste Cristina Stacchini e a Roberta Verrecchia (meglio conosciuta nel mondo delle miniature come Mairitales).

A.D.M.I., come molti di voi già sapranno, è l'associazione italiana di miniature e dollhouse. Nel suo stand non solo avrete l'occasione unica di ammirare le mini-opere dei soci in mostra (comprese le Fate, i Coniglietti e i Topini di Celidonia :D) ma potrete partecipare anche ai mini corsi. Questi sono quelli che terrò io: un dolce cupcake e una pagnotta di pane fragrante, in pasta sintetica e rigorosamente in scala 1/12, così le mini dolls che abitano le case di bambola non moriranno mai di fame! ^__^  

Mini food - Cupcake e Pagnotta - ADMI ad Abilmente - Miniature by Celidonia
I mini-corsi di Celidonia per A.D.M.I. ad Abilmente a Roma

Cristina, invece, vi insegnerà a realizzare un romantico set da bagno e un tagliere di formaggi (ebbene sì, il cibo ci piace proprio tanto :P ) mentre con Roberta potrete creare un magico angolo fantasy e dei piccoli fiorellini selvatici. Tutti, naturalmente, nella più famosa scala delle case di bambole, cioè la 1/12.

Potete vedere tutti e sei i mini corsi proposti con le relative info nella pagina degli eventi A.D.M.I. mentre nella pagina Facebook dell'associazione potrete seguire le news dalla fiera e tante altre iniziative, commentare ed entrare a far parte del nostro magico e grande mini-mondo. Noi via spettiamo in fiera! :D

giovedì 29 ottobre 2015

Come Modellare l'Orecchio - OOAK Tutorial

Lo so, lo so, sono in super-ritardo nel condividere qui sul blog l'ultimo video tutorial, chi ci segue su YouTube forse l'avrà già visto. Ma ho un motivo valido: appena finito di modellare l'orecchio, mi sono ammalata di otite :/ Sincronicità! A Jung questa cosa sarebbe sicuramente piaciuta, a me un po' meno :D Comunque, tornando al video, che è il primo di una serie che vorrei dedicare alla scultura del particolare, vedremo come modellare l'orecchio nelle sue specifiche caratteristiche, per far dono dell'udito alle nostre ooak dolls e personaggi in pasta sintetica. È un vero peccato che la cosa non si adatti agli umani, mi avrebbe fatto comodo in questi giorni ^__^ 

Come Modellare l'Orecchio - Celidonia Studio YouTube Tutorial

Perché parto proprio dall'orecchio? Perché secondo me è una parte troppo spesso ingiustamente trascurata, invece è bellissima e molto interessante da modellare! Ha una serie di curve, di piani, di sporgenze e insenature che costituiscono un disegno assolutamente affascinante, che spesso non conosciamo veramente finché non vi prestiamo la giusta attenzione. 

Visto che me lo avete chiesto in molti, sia nei commenti che nei messaggi privati, lo scrivo anche qui: la pasta sintetica che ho utilizzato per modellarlo è il Super Sculpey Living Doll nel colore beige, il tempo della pre-cottura è stato di circa dieci minuti e la temperatura di circa 20°C inferiore a quella finale. Ma, come ho già detto, la scelta della marca di pasta sintetica è molto soggettiva e non è determinante del lavoro finale. È bello sperimentare e trovare la "propria" marca o miscela ed è importante anche conservare elasticità e sapersi adattare al cambiamento, all'occorrenza :) 

Questi giorni sono molto intensi: sto già lavorando al prossimo video, che sarà online su YouTube lunedì, mi sto preparando per l'edizione romana di Abilmente, che si terrà dal 5 all'8 novembre alla nuova fiera di Roma e sta nascendo un piccolo Topino Fatato. Ma di lui e della fiera vi parlerò prestissimo in un prossimo post! ^__^  



Per ora vi saluto e vi lascio alla visione del video, con il Coniglietto e il Topino presentatori un po' raffreddati, poverini. Vi piacerebbe veder modellati altri particolari? Scrivetemi cosa preferireste nei commenti :D 

mercoledì 14 ottobre 2015

Nel Bosco Fatato in Autunno

Quando inizi a cercare il cellulare ovunque mentre sei già in ritardo per uscire - senza renderti conto di tenerlo già in mano -.-" quando dimentichi gli appuntamenti importanti, quando ti rovesci addosso il barattolo dei colori e rischi di bere l'acqua sporca dei pennelli... ecco, forse è arrivato il momento di staccare la spina e fuggire nei Boschi
Fatina e Topino tra i Ciclamini nel bosco - ooak doll in Pasta Sintetica
E così ho fatto in questi giorni, in un luuuungo week-end fatato: sono partita da Roma venerdì mattina e sono tornata soltanto lunedì sera! ^_^
Qualcuno ha pensato che fossi improvvisamente sparita, rapita dagli alieni, ma in realtà sono stata semplicemente in campagna  a trovare i miei genitori. 

Ho spento il wi-fi e acceso il camino, cucinando caldarroste nei giorni di pioggia, tra una coccola e l'altra al gattone che sonnecchiava nella cuccia preparata per lui, e, appena è tornato il sereno, sono corsa nel Bosco, per salutare i ciclamini selvatici appena spuntati, assieme alla Fatina e al Topino che sono venuti con me :D 

Fatina tra i Ciclamini nel bosco - ooak doll in Pasta Sintetica
In Ottobre lo senti, l'Autunno, come una coperta calda che abbraccia e rassicura, dipinge d'oro le Foglie e arrotonda le Zucche. I Ciclamini spuntano e crescono con uno sguardo rivolto alla Terra, piccole fiammelle raccolte, in quell'atteggiamento introspettivo così tipico di questo particolare momento dell'anno. Tutto in Natura ci parla di raccogliere e contenere.  

Fatina e Topino tra Ciclamini - Mini Sculture in Pasta Sintetica di Daniela Messina
E noi Umani dovremmo tornare ad ascoltare, a porre attenzione alle piccole cose, ad accorgerci di quanto impegno, energia e tempo impiega un Fiore a crescere. Altrimenti si perde la Bellezza. E senza la capacita di percepire la vera Bellezza, agli uomini si negano le Fate.

Nel Bosco Fatato - Fatina e Topino di Celidonia - Fairy art by Daniela Messina
Ma la Fatina e il Topino che mi hanno accompagnata nella passeggiata sono fiduciosi: bastano alcune foglie dorate portate sull'uscio di casa dal vento a destare la nostra attenzione e a orientarci all'ascolto. Decidere di ascoltare il loro messaggio, quello dipende da noi :)
Foglie d'Autunno - Foto by Celidonia

mercoledì 7 ottobre 2015

Topino Fatato - Video Tutorial in Pasta Sintetica

Sniff, sniff... sento profumo di biscotti! Ne avete un po' per un piccolo Topino Fatato? :D 

Topino Fatato - Tutorial in Pasta Sintetica by Celidonia - Daniela Messina

Mi trovate su YouTube, sul canale di Celidonia Studio! Lì vedrete come sono nato, da un pezzettino di pasta sintetica e, se vorrete, potrete anche voi far nascere altri Topini Fatati, seguendo il tutorial dell'Umana che mi modella! <3 

Fairy Mouse, il Topino Fatato - Mini Scultura Tutorial by Celidonia

A noi Topi piace stare in compagnia, a mangiare le bacche e le ghiande (ma meglio i biscotti) nel tepore delle nostre tane, raccontandoci storie. Più siamo e meglio è, quindi mani in pasta e... tutti a modellare Topini!! :D 

Potete vedere il video anche qui sul blog, ma se ci venite a trovare sul nostro canale e ci lasciate un commento anche lì, noi siamo contenti! ^__^ 


Se condividerete i Topini nuovi nati, seguendo il tutorial dell'Umana, non dimenticate di mettere il link al video originale, per una sana e genuina diffusione della Creatività (e dei Topi). 
Ora vi devo salutare, quindi, come direbbero il Topino e il Coniglietto in scala 1:12 che mi presentano: Ciaaaao, ciaaaaaao!! ^__^ 

mercoledì 30 settembre 2015

Baby Fatina - OOAK Doll in Pasta Sintetica

"Ma quanto rumore fanno gli umani?!" sembra chiedersi questa piccola Fatina nata qualche giorno fa da una pallina di pasta sintetica ^__^ 

Baby Fatina OOAK modellata in Pasta Sintetica by Celidonia

Chissà per quale tipo di umano suono la Baby Fata si copre le orecchie, vi chiederete... Beh, ho avuto la sua immagine nella testa circa un mese fa, suonando il mio pianoforte dopo tanto tempo! XD 
Ebbene sì, dopo anni di oblio, il "dottore dei pianoforti" gli ha fatto visita per donargli una nuova vita: è stata una gioia ascoltare il mio vecchio, caro piano resuscitato... un po' meno scoprire di quanto esercizio avesse nuovamente bisogno la sottoscritta -__-" 

Baby Fatina OOAK sul Pianoforte di Celidonia

Ho studiato pianoforte da bambina, dai sei ai quattordici anni, con una certa dedizione e serietà. Ma sono passati tanti anni e le mie mani sono diventate più brave a modellare la pasta sintetica piuttosto che a pigiare i tasti! :D 

Così è stato più semplice prendere un po' di Living Doll e creare questa nuova ooak Fairy, pura espressione del momento, piuttosto che far musica ^^ 

Baby Fatina OOAK in Pasta Sintetica - W.I.P. by Celidonia

Eppure, checché ne dica la piccola Fatina, io mi sono divertita un mondo a suonare di nuovo ^^ Tanto che mi piacerebbe, in futuro, creare qualche melodia d'accompagnamento per i miei video tutorial su YouTube, scritta su misura per loro. Uhm, ehm... E fu così che tutti gli iscritti al canale fecero la fine della piccola Fatina, con le mani sulle orecchie -__-" Ma niente paura! Non ho la strumentazione necessaria, né pianoforte né tastiera digitale, quindi per il momento siete salvi! :D 

Baby Fairy OOAK in Pasta Polimerica by Celidonia - Daniela Messina

Tornando alla nostra piccola Fata, sapete che Mairitales sostiene che in realtà sia un maschietto? Anche se ha i pantaloncini rosa e due piccoli codini! In effetti, sebbene quando ho iniziato a modellarla pensavo a una Fatina, dopo che Roberta me l'ha fatto notare il dubbio che sia un maschietto è venuto anche a me. Voi cosa dite? Se così fosse, sarebbe il primo "Fatino" di Celidonia! ^__^

martedì 15 settembre 2015

Miniatura in Scala 1/48 - Mini Scultura in Pasta Sintetica

Nel mondo delle case di bambola la scala 1/12 è la più famosa ma esistono anche altre scale, come la 1/48. La mini doll che vi presento oggi appartiene a quest'ultima e mi è stata commissionata dalla bravissima miniaturista Genziana Bellè, specialista in mini ambienti 1/48 (e nella microscopica 1/144) curati nei minimi dettagli, come potete vedere nel suo negozio di cesti sulla sua pagina facebook Genziana Bellè wicker miniature

Mini Doll in Scala 1/48 - Mini Scultura by Daniela Messina - Celidonia

Conosco Genziana da tanti anni, ci siamo incontrate spesso a Paris Création e ci vediamo sempre a Miniaturitalia, e so quanto sia raffinato ed esigente il suo gusto di collezionista oltre che di miniaturista. Per questo, quando mi ha chiesto un personaggio anni '50, una lady ispirata a Audrey Hepburn per il suo negozio vintage in scala 1/48, ne sono stata sia onorata che spaventata. Io in quella scala faccio Micro Fatine, i miei Topini sono altrettanto piccini, e sono tutti ooak, ma non avevo mai fatto una doll ooak vestita di tutto punto e con le scarpe a décolleté  in una misura tanto piccola!

Mini Doll in scala 1/48 - work in progress

Mi sono armata di coraggio e ho iniziato l'avventura, con buona pace dei miei poveri occhi! :D Ho disegnato il progetto e preso in mano la pasta sintetica, il Living Doll della Super Sculpey in questo caso. Gli occhi e le sopracciglia che vedete nel volto dell'immagine qui sopra sono in Fimo bianco e nero, invece. Nelle foto spesso è difficile cogliere l'effettiva misura, perché sono molto ingrandite, ma i quadretti che vedete sotto al volto sono gli stessi della pagina del disegno, e l'ago del quale si vede la cruna non è un ago da lana, ma quello con cui cucio i vestiti delle mie doll in scala 1/12 ^_^

Mini Doll in scala 1/48 - work in progress

Sono stata così folle che ho voluto metterle anche lo smalto. Dopotutto, una lady non può mica permettersi di andare in giro senza, non credete anche voi? :D 
Ma i problemi maggiori sono arrivati al momento dell'abito: ogni stoffa era troppo spessa e rigida, così ho dovuto modellarlo in pasta sintetica, cercando di rendere il più possibile l'effetto della vera stoffa, creando una texture e opacizzando la pasta. 
I capelli sono in viscosa. Sebbene questo materiale sia morbidissimo e sottilissimo, come potete vedere dalle foto, in questa scala è quasi troppo spesso! 

Mini Doll Lady anni 50 - Mini scultura in scala 1/48 modellata in pasta sintetica

Lavorare in misure tanto piccole è appassionante. Ma un'ora di lavoro in questa scala stanca come una giornata passata a modellare una scala più grande! Quindi in questi giorni "riposerò" gli occhi lavorando a miniature meno mini e progettando il prossimo video tutorial per inaugurare l'inizio del secondo anno dell'avventura di Celidonia Studio su YouTube. Non perdete di vista il canale, mi raccomando, perché stiamo per tornare ^_^ Il Topino e il Coniglietto sono già qui che saltellano impazienti di presentare! :D 

La piccola Lady, invece, è impaziente di visitare il suo negozio vintage. Secondo me ha intenzione di fare un sacco di acquisti! Voi che dite? ^__^ 

giovedì 10 settembre 2015

Dove nasce l'Ispirazione?

Una delle domande più frequenti che mi viene posta è "dove prendi l'ispirazione per le tue Fate e le tue piccole creature?" Chi mi conosce sa che viene dai Boschi e da tutti gli amici visibili e invisibili che ai Boschi appartengono. Può essere l'incontro di un istante con una Farfalla o anni trascorsi vicino a un essere speciale che ha scelto di condividere la sua vita - o parte di essa - con me. 

Farfalle e Libellule nel Bosco - Foto by Celidonia - Daniela Messina
Farfalle e Libellule nel Bosco
L'Ispirazione per me viene sempre dall'incanto che si prova quando si è vicini a quella Bellezza che è sinonimo di Verità. Quando il velo si solleva per un attimo e ci mostra l'infinito. Keats, nella sua Ode su un'Urna Greca lo dice molto meglio di me :)

« Beauty is truth, truth beauty, - that is all
Ye know on earth, and all ye need to know. »

[Bellezza è verità, verità è bellezza, - Questo è tutto
ciò che sappiamo sulla Terra, ed è abbastanza.]

Fate e More Selvatiche dal Bosco - Art Dolls by Celidonia
Doni dal Bosco, More Selvatiche
Quest'estate, durante le mie vacanze in campagna, ho passeggiato a lungo nei Boschi, raccolto more, conosciuto nuovi amici. Il piccolo Boschetto di Querce, che visito da quando ero bambina, si rinnova di magia ogni anno e ad ogni passo qualche creatura sconosciuta si svela: la Farfalla Icaro, Polyommatus Icarus, in costante movimento e difficile da osservare, ha posato per uno scatto, e - magia! - le aeree Libellule si sono fatte immortalare. Anche la più comune Maniola Jurtina è stata ferma a lungo per farsi fotografare. Questi doni valgono bene qualche (hem... più di qualche) puntura di zanzara, compresi l'incontro ravvicinato con un paio di calabroni e le gambe graffiate dai rovi. E poi me ne torno a casa con il dono più dolce, un cestino pieno di More! Cosa si può desiderare di più? ^_^

Gatto e Fatina in Giardino - by Celidonia - Daniela Messina
Incontri Fatati in Giardino
Un Gatto in Giardino! ;D Quest'anno abbiamo avuto un ospite inatteso, arrivato la notte della Luna Blu: un meraviglioso, coccolosissimo e affamatissimo gattone tigrato! Il nostro giardino gli è piaciuto talmente tanto che ha deciso di stabilirvisi in pianta stabile. Sarà stato merito delle Fate? Comunque ha detto che, se facciamo i bravi, possiamo restare anche noi ^^ 

Fatina delle Rondini - By Celidonia - Daniela Messina
Tra Rondini e Fate
E poi ci sono loro, le Rondini, che con Celidonia condividono l'origine greca del nome. Il nome del fiore celidonia, infatti, viene dal greco chelidòn che significa rondine. Forse perché fiorisce nello stesso momento in cui arrivano le Rondini, o forse perché il fiore, dal cui stelo esce un lattice giallo aranciato, viene strofinato sugli occhi dei piccoli rondinotti dai genitori, per farglieli aprire. O almeno così si dice.

Sarò riuscita a spiegare un pochino da dove arriva per me l'ispirazione? Non sono sicura di esser riuscita a parole, anche perché più che altro vi ho raccontato cos'ho fatto in vacanza! XD Ma spero, attraverso queste immagini, di aver portato fin qui il messaggio dai Boschi ^_^

E voi, qual è la vostra idea riguardo l'ispirazione? Cos'è che vi spinge a creare e a trasformare l'invisibile in visibile? Esiste un'origine comune? Se vi fa piacere, parliamone insieme nei commenti! 

lunedì 31 agosto 2015

Micro Fatina delle Nozze d'Oro - Scultura in Pasta Sintetica

Questa piccola Fatina è nata qualche settimana fa ma è rimasto un progetto top secret fino al 15 di agosto, poiché era un dono speciale per un anniversario speciale: le nozze d'oro dei miei genitori! :D 

Fatina delle Nozze d'Oro - OOAK - Mini Scultura in Pasta Sintetica by Celidonia

Chissà cos'avrebbero pensato, in un assolato Ferragosto di cinquant'anni fa - giorno del loro matrimonio - se un'indovina avesse predetto loro che avrebbero dato alla luce una figlia pazza che, cinquant'anni dopo, avrebbe creato come dono per il loro anniversario una Fatina così piccina da richiedere l'uso della lente d'ingrandimento per svelarsi completamente! Proprio a un'età in cui, si sa, la vista non è più quella di quando si è giovani! XD
Ma per mia fortuna non se la sono presa per le minuscole dimensioni, anzi, hanno molto apprezzato la micro Fatina golosa di confetti dorati. Sarà amore genitoriale? ^__^

wip ooak micro fatina in pasta sintetica - by Celidonia - Daniela Messina

Naturalmente, per mantenere il segreto, anche sulla mia pagina Instagram ho pubblicato tutto un po' in ritardo, sia il work in progress che la mini scultura ultimata, così il giorno della cerimonia è potuta essere una vera sorpresa.
Riesco a pubblicare qui sul blog soltanto ora, dopo settimane di latitanza! ^^
Dov'ero finita? Mi ero nascosta tra i boschi, anche se ho dato qualche segnale di vita nei vari social, compreso facebook, pubblicando foto di farfalle, incontri fatati, gatti e cestini di more!

Fatina delle Nozze d'Oro su Confetto - Mini Scultura OOAK by Daniela Messina

Racconterò tutto in dettaglio in un prossimo post, ma ora ero impaziente di presentare la piccola Fatina tra queste pagine, per offrire un pezzettino di confetto fatato a tutti voi! ❤️

lunedì 20 luglio 2015

Topino sul Gelato in scala 1/12 - Mini Scultura in Pasta Sintetica

Dopo aver visto il tutorial del Cono Gelato in scala 1/12, anche i Topini di Celidonia hanno voluto una dolce consolazione dal caldo! :D Ma per loro una coppetta è più adatta del cono, perché se ne resta ben bene su, mentre ci si tuffano dentro! ^^ 

Topino sul Gelato - Mini Scultura in scala 1/12 by Daniela Messina

Vorrei anch'io una coppetta gelato gigante in cui tuffarmi, in questi giorni! ^^ Il caldo qui a Roma è davvero eccessivo, diventa faticoso fare qualsiasi cosa e il lavoro è un po' rallentato. Sto pianificando i nuovi video tutorial per YouTube, che spero di riuscire ad aggiornare settimanalmente a partire da settembre (si accettano scommesse, ce la farò? ;P) e ho anche qualche commissione da ultimare. Ma qui, insieme a Fatine, Topini e Coniglietti, vorremmo starcene tutto il giorno "spiaggiati" su un mega gelato. O almeno... al mare! ^^

Topino sul Gelato - Mini Scultura in Pasta Sintetica by Daniela Messina

È stato un anno intenso e ora c'è un pochino di stanchezza. Ma so già che non riuscirei a starmene lontana dal mio tavolo da lavoro per più di mezza giornata, perché ci sono tante piccole creature che aspettano di essere modellate! Come questo Topino col suo gelato, nato da una mini pallina di pasta sintetica e finito di dipingere con i colori acrilici per modellismo proprio questa mattina.

So che qualcuno di voi se lo starà chiedendo: ma come si fa a modellare la pasta sintetica con questo caldo? Non si scioglie tra le mani? No, se si mette la mini scultura in freezer per qualche istante tra un passaggio e l'altro! ;) E no, non ci si può chiudere nel freezer assieme alla pasta, anche se sarebbe bello! ;D  

Voi come state passando questa calda estate? Siete già in vacanza, continuate a creare o... entrambe le cose? ❤️

mercoledì 15 luglio 2015

Cono gelato in miniatura - Video Tutorial

In questi giorni fa davvero caldo, anche nel mondo delle case di bambola. Come si supera l'afa? Con i gelati, ovviamente! ^^ Così le Fatine e le mini Bimbe in scala 1/12 che girano nello studio di Celidonia hanno insistito perché l'argomento del nuovo tutorial fosse... un mini gelato. In pasta sintetica, naturalmente! :D

Fatina riceve Cono Gelato - Mini Scultura in Pasta Sintetica di Daniela Messina

Gli amici miniaturisti potranno offrirlo agli abitanti delle loro dollhouse, chi preferisce potrà aggiungere un piccolo gancio e trasformare la miniatura in un gelato-gioiello, per fare orecchini, collane o semplici charm :) 


Vi lascio al video tutorial, prima che si sciolga! ;) L'umana intanto se ne va a comprare uno vero, in scala 1:1... o più grande! :P 

venerdì 3 luglio 2015

Hypericum Fairy, La Fatina dell'Iperico - OOAK Art Doll

Ricordate la Fatina del penultimo post? La piccolina tanto preoccupata per l'acconciatura pazza che le aveva fatto la "parrucchiera"? Eccola qui, finalmente è nata! :D E i suoi capelli sono sì ricciolini e ribelli, ma non così pazzi come nell'ultima foto che vi ho mostrato, anzi, ci sono due bei fiori d'Iperico giallo oro ad incorniciarla :)

La Fatina dell'Iperico - Artdoll di Celidonia Studio - Daniela Messina

Dice Brian Froud, nell'insuperabile libro sulle Fate scritto ed illustrato insieme ad Alan Lee - ormai tanti anni fa - che l'Iperico è una delle più potenti piante fatate, tanto che era molto usato nella festa pagana del Solstizio d'Estate. È considerato molto efficace contro gl'incantesimi e ha proprietà terapeutiche.

Proprietà terapeutiche le ha davvero, perché l'Iperico è un efficace antidepressivo.

Hypericum Fairy - La Fatina dell'Iperico - Celidonia Studio - Daniela Messina

E come potrebbe essere altrimenti, con tutta la luce che racchiude? :)

Anche la Fatina che lo rappresenta esprime tutta la gioia e la vitalità della pianta. E anche io, modellandola, mi sono divertita tanto! È stato bello passeggiare nel parco, al tramonto oppure la mattina presto, e osservare la vera pianta, così meravigliosamente carica di gioia e di fiori, per poi tornare al mio tavolo da lavoro a modellare la sua Fata. Sarò riuscita a cogliere un po' della sua essenza? ❤️ 

Hypericum Fairy - La Fatina dell'Iperico - OOAK Art Doll by Celidonia - Daniela Messina

L'Iperico è detto Erba di San Giovanni proprio perché la sua più ricca fioritura si ha intorno al 24 Giugno, quando le giornate sono più lunghe e la luce è al suo massimo. Non sorprende che sia considerato un simbolo del Sole! :)

Hypericum Fairy - La Fatina dell'Iperico - OOAK Art Doll by Celidonia - Daniela Messina

Si dice che se una fanciulla mette sotto al cuscino un mazzolino di fiori d'Iperico,  la vigilia di San Giovanni, le apparirà in sogno colui che sposerà. 

Durante le mie lunghe passeggiate in campagna, da bambina, non ho resistito alla tentazione di provare: ho colto un rametto da una grande pianta vicino allo stagno, al tramonto, poi la sera l'ho messo con cura sotto al guanciale e mi sono addormentata... Ma nessun principe è arrivato ^^ 

Hypericum Fairy - Fatina dell'Iperico - Bambola d'Artista - by Daniela Messina